In data 27 dicembre 2021 alle ore 18.00 si è riunito il Consiglio Direttivo dell’Associazione Amici dei Musei e dei Monumenti Volterrani per discutere l’ordine del giorno di cui alla mail inviata ai Consiglieri.

Sono presenti tutti i consiglieri eletti in occasione dell’Assemblea ordinaria tenuta in data 18/12/2021 e cioè: Simonetta Mangano, Graziani Pantani, Arnaldo Carnieri , Roberto Fiorini, Maria Antonietta Gremigni, Emanuela Veracini ed Ugo Stefanelli. Assume la presidenza Arnaldo Carnieri e funge da segretario Roberto Fiorini. Il primo punto all’ordine del giorno è l’elezione del nuovo Presidente che con voto unanime viene indicato in Simonetta Mangano la quale subentra a Renzo Verdianelli che, come noto, aveva espresso la volontà di non ricandidarsi per un nuovo mandato.

Il Consiglio elegge inoltre come Vice Presidente Graziano Pantani e conferma Arnaldo Carnieri nel ruolo di Tesoriere e Roberto Fiorini in quello di Segretario. Detti nominativi dichiarano di accettare le cariche loro assegnate. Successivamente viene deliberato l’aumento della quota annuale di iscrizione all’associazione da 20 a 25 euro raccogliendo così l’indicazione già emersa in occasione dell’ultima assemblea ordinaria del 18 dicembre scorso. La campagna tesseramento verrà awiata a partire dal 1/01/2022 mediante comunicazione da inoltrare a tutti i soci e seguendo le stesse modalità degli anni precedenti (pagamento a mezzo bonifico bancario o contanti ed invio della tessera tramite e-mail) e per facilitare coloro che intendono provvedere a mezzo contante è stato deciso – a partire dal 9 gennaio 2022 e per tutto il mese – di tenere aperta la sede di Via Franceschini ogni mercoledì dalla 16 alle 18 ed ogni sabato dalle 10 alle 12.

Altro punto di discussione è stato quello dell’avvio delle procedure per ottenere l’iscrizione all’Albo Unico Nazionale del Terzo Settore. Le procedure saranno seguite dal Dott. Nicola Rossi al quale viene richiesta la stesura del nuovo statuto da sottoporre prima all’approvazione del Consiglio e successivamente ai soci riuniti in assemblea straordinaria. Indicativamente l’assemblea dovrebbe
essere convocata in data 5 marzo 2022 e contemporaneamente si procederà anche all’approvazione del bilancio 2021. La discussione in Consiglio del nuovo statuto – presente il Dott. Rossi avverrà invece attorno alla fine del mese di gennaio.

In merito al conferimento del titolo di Presidente Onorario all’Avv. Renzo Verdianelli viene deciso di consegnare all’interessato una targa che, oltre ad ufficializzare la decisione assunta in sede assembleare, costituisca una forma di ringraziamento per la preziosa opera svolta nel corso degli anni dal nostro ex Presidente.

Per la stesura del calendario degli appuntamenti per l’anno 2022 il Consiglio ha deciso di prendere tempo al fine di meglio comprendere quale potrebbe essere l’evoluzione degli eventi legati alla diffusione del virus COVID 19. Per il momento sono state formulate solo alcune ipotesi tutte circoscritte all’ambito regionale ed effettuate con mezzi propri. Invece per quanto riguarda il supporto che la nostra associazione potrebbe dare alla iniziativa “Volterra città toscana della cultura 2022” è stato deciso di offrire la ns. disponibilità a promuovere i vari eventi attraverso la rete FIDAM.

Indipendentemente da quale sarà il ns. impegno, è stata comunque sottolineata la necessità di richiedere un incontro con la locale amministrazione comunale per presentare il nuovo consiglio e discutere di alcune iniziative da sviluppare nel corso del 2022, prima tra tutte quella di riprendere il vecchio progetto del Parco Archeologico Urbano per poi illustrarne il contenuto durante un convegno. Come ultimo punto viene trattato l’argomento della sede dell’associazione. Una prima ipotesi è quella di richiedere un sostegno proprio all’amministrazione comunale in occasione dell’incontro che andremo a richiedere. L’altra ipotesi, che forse appare più percorribile, sarebbe quella di offrire la disponibilità.

Leave a Reply